Idee per la casa dei tuoi sogni.....

Quanto costa una casa prefabbricata

0

Negli anni passati le case prefabbricate erano sinonimo di case temporanee o per alloggi di servizio. Oggi la qualità dei materiali e del livello tecnologico di costruzione hanno fatto cambiare questa percezione. Il mercato delle case prefabbricate sta crescendo in modo importante. Per chi si sta iniziando a pensare a questa soluzione è importante sapere il budget che deve dedicare. Per capire quanto costa una casa prefabbricata non solo si deve conoscere il prezzo della casa, ma come vedremo nell’articolo è necessario considerare anche altri costi che sono un parte importante del prezzo finale.

Il principale vantaggio delle case prefabbricate è la certezza dei tempi di costruzione ed il costo inferiore rispetto a far costruire una casa da zero tradizionale. Nel caso della scelta di case prefabbricate in legno si ottiene anche un vantaggio di risparmio energetico con case in Classe A. La qualità dei materiali è così alta che la durata di una casa prefabbricata è analoga ad una classica. Anche la resistenza antisismica è elevata.

Quanto costa costruire una casa prefabbricata

Le principali tipologie di case prefabbricate sono in legno (le più vendute), in mattoni e cemento, ed in alluminio. Di seguito riportiamo degli esempi di prezzi per una casa prefabbricata di 100 mq chiavi in mano (completa e pronta all’uso).

Case Prefabbricate (classe A) Prezzi Chiavi In Mano
(escl. IVA)
Prezzi Al Grezzo
(escl. IVA)
Casa prefabbricata in Legno 100 mq 130.000€ – 170.000€ 60.000€ – 100.000€
Casa prefabbricata in Mattoni e Cemento 100 mq 180.000€ – 220.000€ 90.000€ – 140.000€
Casa prefabbricata in Alluminio 100 mq 150.000€ – 190.000€ 90.000€ – 140.000€

Chiaramente per conoscere il vero prezzo dovete chiedere un preventivo gratuito a delle ditte esperte in costruzioni di case prefabbricate.

E’ importante sapere che costruire una casa prefabbricata è a tutti gli effetti come costruire una casa da zero tradizionale. Per questo motivo per capire quanto costa oltre al prezzo della casa prefabbricata dobbiamo prevedere i seguenti costi:

  • Progetto, certificazioni e sicurezza cantiere circa il 2% – 4% della spesa che per 100 mq può oscillare dai 6.000€ ai 8.000€.
  • Oneri comunali che per 100 mq si aggirano dai 5.000€ a 8.000€.
  • Costruzione delle fondamenta che per una casa da 100 mq oscillano dai 10.000€ ai 20.000€ in base al terreno
  • Allacci delle utenze (gas, elettricità, acqua, fognatura, …) per circa 5.000€.

Ultima cosa da chiedere è la garanzia che come minimo deve essere di minimo 10 – 30 anni per avere una ditta affidabile. Potrebbe esserti utile anche approfondire questo tema: costruire una casa prefabbricata su un terreno agricolo.

Costo casa prefabbricata chiavi in mano o al grezzo

Una variabile importane per il prezzo delle case prefabbricate è il livello di completamento della casa:

  • Casa prefabbricata “chiavi in mano“, cioè completa di tutto e pronta all’uso
  • Casa prefabbricata al “grezzo” o al “grezzo avanzato“, cioè da completare prima del suo utilizzo.

Nella successiva tabella facciamo un confronto di esempio di cosa è incluso e cosa non è incluso in casa chiavi in mano rispetto ad una al grezzo (tecnicamente grezzo avanzato). Questo è un esempio per fare capire bene la differenza. Ogni costruttore può variare il dettaglio. Quando chiedete un preventivo fate esplicitare cosa è incluso e cosa no.

Voci di una casa prefabbricata Chiavi In Mano Grezzo
Tetto, Pareti e Solai Incluso Incluso
Tinteggiatura Incluso Non Incluso
Porte e Finestre Incluso Incluso
Impianto Elettrico, Idraulico e Riscaldamento Incluso Non Incluso
Sanitari Bagno e Cucina Incluso Non Incluso
Pavimenti (Parquet, ….) e Piastrelle Bagno e Cucina Incluso Non Incluso
Progetto e Certificazioni Non Incluso Non Incluso
Trasporto e Montaggio Incluso Incluso

Ovviamente le case al grezzo hanno un costo di partenza inferiore di quelle chiavi in mano, ma considerare il completamento della casa per poter confrontare il prezzo con una casa prefabbricata chiavi in mano. Potete anche trovare delle offerte per avere incluso nel prezzo anche un impianto fotovoltaico piccolo con pompa di calore per acqua calda e una stufa a pellet.

Vantaggi delle case prefabbricate

Costruire una casa prefabbricata rispetto ad una casa tradizionale hanno tre vantaggi principali:

  • Tempo: la consegna e il suo montaggio può avvenire in 3/4 mesi o anche meno
  • Costo: hanno un costo al mq minore rispetto ad una tradizionale
  • Efficienza: le case prefabbricate, in particolare quelle in legno, hanno un ottimo livello di isolamento termico ed acustico
  • Antisismiche: l’acciaio assorbe le energie di un terremoto e le case hanno un alto livello di protezione antisismica.

Come svantaggi è nel progetto che per non spendere cifre enormi si deve valutare attentamente e spesso ci sono dei vincoli imposti. Altro svantaggio è che una volta mandata in produzione non è consigliabile chiedere modifiche.

Opinioni sulle case prefabbricate

La prima opinione è che il prezzo di una casa prefabbricata in legno o in altro materiale varia di molto. Altre opinioni riguardano l’importanza di parlare con il proprio ufficio tecnico comunale e verificare se ammettono l’utilizzo di case prefabbricate ad esempio per bioedilizia.

Da approfondire con una banca anche il tema del muto. Ci sono opinioni discordanti ma alcune dicono che non tutte le banche danno i mutui per le case prefabbricate.

Altre opinioni che possono far variare la scelta sono i materiali. In genere i materiali più discussi sono il legno ed il cemento. Poche volte si parla di casa di altri materiali. Ma quale scegliere tra le case prefabbricate in legno o in cemento c’è da considerare la questione di estetica, di manutenzione e la scelta ecologica e di risparmio energetico a favore della casa prefabbricata in legno.

Classe energetica casa prefabbricata

La classe energetica di una casa prefabbricata è analogo a quello di una casa tradizionale. Per entrambi i casi non si fa riferimento alla scala energetica che usiamo per gli elettrodomestici.

La prestazione energetica di una casa tradizionale ed una prefabbricata viene valutata rispetto alla seguente scala e certificata tramite APE (Attestato di Prestazione Energetica).

Le classi A sono le migliori. In genere le case prefabbricate in legno ed anche in altri materiali sono tutte di Classe A. Dal punto di vista normativo basta anche il livello C, ma è una scelta puramente economica sull’acquisto perché il rendimento della casa sarà molto basso.

Spesso per mediare si sceglie la classe B. Per norma europea non è possibile costruire nuove costruzioni o case prefabbricate per classi inferiori alla C.

Chiedere un preventivo

Per concludere è fondamentale chiedere un preventivo e confrontare la costruzione da zero rispetto alla casa prefabbricata per scegliere al meglio.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More